Comune di Appiano Gentile
Provincia di Como
Orari SUE
Lunedì
-15.00 - 17.00
Martedì
9.00 - 12.30-
Mercoledì
-15.00 - 17.00
Riferimenti Ente
Comune di Appiano Gentile
Via Baradello, 4
22070 - Appiano Gentile (CO)
Telefono
031.972800
Fax
031.972888

AVVISO IMPORTANTE:  Dal 22 marzo 2021 il pagamento di diritti di segreteria, oneri e sanzioni avverranno ESCULIVAMENTE TRAMITE PAGOPA e non verranno accettate ricevute di pagamento effettuate con altri metodi (bollettini postali, bonifici al di fuori dalla Piattaforma PAGOPA ecc...)Al termine della presentazione delle istanze verrete rimandati, direttamente da questo portale, sulla Piattaforma PAGOPA del comune di Appiano Gentile con i dati precompilati per effettuare il pagamento. Il servizio è già disponibile ed è possibile utilizzarlo dal 03 Marzo 2021.

Modalità di presentazione
  • Le pratiche edilizie fino al 12.12.2016 potranno essere presentate anche in formato cartaceo direttamente all’Ufficio Protocollo. La relativa fase di istruttoria verrà conclusa in forma cartacea.

    Tutte le pratiche in corso (provvedimenti rilasciati) dovranno proseguire con la trasmissione on-line dei documenti (inizio lavori, varianti, fine lavori, agibilità, ecc.).

  • Dovrà sempre essere allegata ad ogni pratica edilizia nuova trasmessa on-line, la Procura, firmata da tutti i committenti, a favore del tecnico progettista per la presentazione della pratica edilizia e di autorizzazione a seguire l'intero iter amministrativo (il modello è disponibile nella sezione MODULISTICA).
  • Il pagamento dei DIRITTI DI SEGRETERIA, CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE e SANZIONI AMMINISTRATIVE, relativi a ciascuna pratica edilizia, potranno essere effettuati con le seguenti modalità:

  • Dal 22 Marzo 2021 solo tramite PAGOPA

Lo Sportello Unico SUE e SUAP
Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica